Accordi, bandi e partnership

Rai Com sostiene Enti Territoriali, Consorzi
e Istituzioni nella comunicazione e realizzazione
di prodotti audiovisivi e multimediali
per la promozione e lo sviluppo
del nostro Paese. In Italia e nel mondo

Contattaci

Rai Com sostiene Enti Territoriali, Consorzi
e Istituzioni nella comunicazione e realizzazione
di prodotti audiovisivi e multimediali
per la promozione e lo sviluppo
del nostro Paese. In Italia e nel mondo

Contattaci

La Direzione Accordi, Bandi e Partnership si occupa della gestione e la negoziazione di contratti quadro e convenzioni con Enti ed Istituzioni aventi come oggetto la realizzazione di piani di comunicazione multimediali nazionali e internazionali, progetti di comunicazione e altre forme di collaborazione concordata. Grazie al suo ventaglio di offerte crossmediali, i nostri partner hanno a disposizione la qualità dei canali Rai per contribuire alla valorizzazione e allo sviluppo del Sistema Paese

Grazie a questo supporto, gli enti, le aziende e le istituzioni partner possono:

  • ideare, condividere e formalizzare accordi, strategie e progetti di comunicazione
  • partecipare a bandi nazionali ed europei
  • gestire accordi con e per l’orchestra sinfonica della Rai
  • gestire gli obblighi derivanti dal contratto di servizio Rai/Stato per le minoranze linguistiche e gli italiani all’estero
  • sviluppare piani di formazione
  • contribuire alla promozione del brand Rai
  • sviluppare convenzioni su progetti editoriali originali Rai Com, dedicati al mercato estero

A chi ci rivolgiamo

Enti pubblici

Enti territoriali

Enti privati

Istituzioni

Organismi europei

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Organizzazioni senza scopo di lucro

Consorzi

Cooperative

Aziende turistiche

Diventa nostro partner

Entra nel network dei partner
Rai Com e beneficia di tutti
i vantaggi riservati

Contattaci

I nostri punti di forza

Offerta

La più ampia offerta in Europa di contenuti gratuiti e l’accesso alla ricchissima memoria degli archivi Rai

Linguaggio

Un linguaggio semplice, immediato e accessibile

Innovazione

La realizzazione di progetti innovativi e customizzati

Trasparenza

Un’attività ispirata ai criteri di più rigorosa trasparenza e di pari condizioni per tutti

Internazionale

Un’offerta che supera i confini nazionali attraverso il canale internazionale Rai Italia e la piattaforma in lingua inglese Rai Italy

Crossmedialità

Un’offerta che si integra e si completa anche attraverso Rai Play, la piattaforma on demand che conta oltre 17 milioni di utenti iscritti

FAQ

Prima della messa in onda, è necessario seguire una serie di passaggi, che determinano la qualità del processo: la definizione del piano di comunicazione degli spazi di messa in onda, la stipula della convenzione, la condivisione dei contenuti con gli editori.

Non ci sono scadenze precise. Le tempistiche dipendono dalle esigenze di comunicazione e dalla pianificazione del palinsesto.

Dipende dalla piattaforma di distribuzione scelta, dal tipo di programma, dalla fascia oraria, dalla durata degli interventi, dalla rete di messa in onda, dallo share.

 

Purtroppo, no: la convenzione non dà la possibilità di intervenire, in alcun modo, sull’autonomia editoriale.

 

Ovviamente, dipende dal piano di comunicazione concordato. In ogni caso, verranno preventivamente indicati i dati medi e prospettici, e saranno forniti i dati di ascolto all’interno del report e della rendicontazione periodica.

Sì, l’utilizzo del materiale è concesso, ma per soli fini istituzionali e a uso interno, non per fini commerciali.

Sì, e – a richiesta – sarà fornita su file. Solo se necessario, su supporto digitale.

Sì, attraverso la piattaforma Rai Play.

Sì, certo: la collaborazione sarà resa evidente con apposita dicitura durante la messa in onda.