Rai Com a Mosca per il World Content Market

A Mosca dal 28 al 30 maggio si tiene il World Content Market,  mercato per l’audiovisivo che collega venditori internazionali e acquirenti russi. Non solo fiction ma anche programmi di intrattenimento per grandi e piccoli. Documentari di qualità come quelli di Alberto Angela dedicati alle bellezze del nostro Paese, i programmi di Rai Ragazzi dai contenuti formativi come Jams, ma anche thriller psicologici. Così Rai Com, distributore esclusivo per l’Italia e per l’estero di tutti i diritti delle produzioni Rai, si presenta all’ appuntamento di Mosca dove al Padiglione numero 7  illustrerà ai numerosissimi buyers presenti l’offerta di Casa Rai.

Un’offerta vastissima, che oltre alle ultime produzioni comprende un catalogo digitale che supera i 2.000 titoli, con più di 500 lungometraggi e 4.000 ore di programmazione televisiva composta da serie, film, documentari, programmi di animazione, opere liriche, concerti, balletti e classici restaurati.

Tra le produzioni in “vetrina” spiccano le Meraviglie di Alberto Angela, documentari come Mafia Capitale e l’inedito La passione di Anna Magnani. Mentre per le fiction in primo piano titoli come L’amica geniale, Il nome della rosa e Pezzi Unici, le serie di Montalbano e anche Il paradiso delle signore, che piace molto al mercato giapponese ma anche a quello sudamericano insieme a I Bastardi di Pizzofalcone. Il nome della rosa ha già suscitato grande interesse, durante gli Screenings di Torino, tra i buyers dell’Est Europa sia per i canali pay che per quelli free.

 

 

Link – Programma

Roma 29 maggio 2019 – Settegiorni