Raffaello ritrattista a Skopje

Per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Raffaello, oggi 18 ottobre si è inaugurata in Macedonia del Nord a Skopje, presso il Museo Archeologico Nazionale, la mostra “Raffaello ritrattista”, ideata e prodotta da RAI COM in collaborazione con il MAECI, l’Ambasciata d’Italia a Skopje e il Museo Archeologico Nazionale della Macedonia del Nord

Sono esposte riproduzioni retroilluminate di opere di Raffaello in altissima definizione e delle stesse dimensioni degli originali. Si potranno ammirare 14 celebri ritratti del maestro di Urbino, tra cui il ritratto di Baldassarre Castiglione, la Fornarina e l’autoritratto di Raffaello.

L’allestimento presente inoltre un’installazione interattiva multimediale per permettere ai visitatori, attraverso la visione di video multiscreen, di approfondire tutti gli aspetti della vita e del percorso artistico di Raffaello.

La mostra, già esposta a Tunisi, Ankara, Savonlinna e Pristina, sarà aperta al pubblico dal 19 ottobre e chiuderà il 20 dicembre p.v.