Leonardo Opera Omnia è a Canton dal 3 al 22 giugno

 

L’esposizione “Leonardo: Opera Omnia” realizzata da Rai Com per il cinquecentesimo anniversario della sua morte, arriva a Canton. Sono  17 opere  della mostra curata dal professor Antonio Paolucci e organizzata dall’Istituto italiano di cultura in collaborazione con le Ambasciate d’Italia, nell’inedita manifestazione culturale itinerante  che sta portando il racconto delle opere dell’artista toscano in Europa, Asia e Africa. La mostra ha già toccato Tblisi, Addis Abeba, Varsavia e, solo a Pechino, in un mese ha fatto registrare quasi 100.000 visitatori. Numerosi gli eventi organizzati a latere della mostra in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura. Tra di essi hanno suscitato un grandissimo interesse le serie di “visite guidate in diretta streaming” che – secondo i primi dati statistici forniti da CAFAM – hanno raggiunto più di un milione di spettatori per diretta streaming.  Il progetto Opera Omnia è stato ideato nell’intento di ricreare l’esperienza di venire a contatto con il patrimonio culturale italiano attraverso l’esposizione di riproduzioni ad altissima definizione e in scala 1:1 di capolavori conservati nei musei di tutto il mondo. Attraverso Opera Omnia l’intero corpus di un artista viene esposto in un unico luogo. Dal momento che è molto difficile allestire una mostra con le opere originali, questo progetto è diventato uno strumento formidabile per la diffusione della cultura italiana.

La RAI ha allestito più di 30 mostre in Italia e nel mondo che hanno riscosso l’approvazione di eminenti storici dell’arte e l’apprezzamento di centinaia di migliaia di visitatori. Il progetto “Opera Omnia” presenta i capolavori dell’arte italiana in riproduzioni a grandezza naturale, ad altissima definizione e l’utilizzo di sofisticate tecnologie capaci di suscitare negli spettatori emozioni e forti suggestioni.

 

 

LINK:

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Gallery inaugurazione Mostra a Canton

Gallery delle opere di Leonardo esposte nella mostra

Profilo Fb  Consolato Generale d’Italia a Canton

Rai Com – Beni culturali