RAICOM: HUB ART MATERA 2018

Con la pubblicazione del regolamento del concorso rivolto a progetti audiovisivi e cross mediali sul sito di RaiCom  (http://www.raicom.rai.it/concorso-pitch-hub-art-matera-2018/) parte ufficialmente la seconda edizione di Hub Art Matera 2018, evento nato per raccogliere e sostenere  attività destinate alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio artistico, culturale e turistico della Regione Basilicata.

Come nella prima edizione, che ha riscontrato un enorme successo e un grande  coinvolgimento da parte del pubblico, oltre al  concorso pitch,  Hab Art prevede  una matinée dedicata alle scuole, con incontri didattici, master classes, proiezioni e presentazioni di film e prodotti di animazione in programmazione su canali Rai YoYo e Rai Gulp.

La partecipazione al Concorso è riservata a progetti di autori italiani maggiorenni e l’iscrizione è gratuita. Un’importante opportunità per chiunque voglia mettersi in gioco con progetti innovativi tesi alla valorizzare del fiorente patrimonio della regione.

Le categorie del concorso  prevedono  creazione, design e sviluppo di progetti e prodotti audiovisivi, interattivi o di comunicazione cross-mediale per la promozione di Matera e del suo territorio: dal turismo al cultural heritage, dall’arte alla natura, dai social media a idee per campagne di advertising e di storytelling interattivo.

L’edizione 2018 si svolgerà dal 23 al 24 novembre  nella suggestiva cornice di Matera, capitale della cultura 2019.

 

Per saperne di più

Rai Eri al Salone del libro di Torino 2018 – Numeri da record

Grande successo per iniziative Rai e pubblicazioni di Rai Eri

14/05/2018 – 15:42

Cinque giorni di grande pubblico allo stand Rai e ancora grandi numeri, al Salone Internazionale del Libro di Torino, in termini di vendite per Rai Eri, con un più venti per cento rispetto al 2017. L’editrice Rai è sbarcata al Salone con numerose produzioni librarie presentate nel grande stand Rai di 600 metri quadri allestito al Lingotto. Tra i protagonisti, Bradley C. Birkenfeld, l’uomo che ha distrutto in segreto bancario svizzero, col suo “Il banchiere di Lucifero”, Alberto Matano con le storie degli “Innocenti” e Tullio Solenghi, autore di “Bevi qualcosa, Pedro!”, il libro che racconta la storia del Trio. Successo anche per Roberto Giacobbo con “Il segreto di Annibale” e Gioele Dix e il suo “Dix Libris”.

Applausi a scena aperta, inoltre, per il grande jazzista Danilo Rea con “Il Jazzista imperfetto” che ha anche regalato al pubblico una meravigliosa performance musicale.   

Continua su “Ufficio stampa Rai “

 

Caravaggio Opera Omnia a Bangkok

Dal 4 maggio al 10 giugno 2018 a Bangkok, presso il Bangkok Art and Culture Centre (BACC) è allestita la mostra #OperaOmnia dedicata a #Caravaggio. Un viaggio cronologico e tematico lungo il percorso artistico del pittore “della luce” attraverso le riproduzioni digitali in alta definizione di 40 opere.

 

  

 

Caravaggio Opera Omnia è stata realizzata dall’area Beni culturali di  #RaiCom in collaborazione, tra gli altri, con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Ambasciata d’Italia a Bangkok.

Curatore della mostra è l’illustre storico dell’arte Antonio Paolucci.

L’inaugurazione è avvenuta il 3 maggio alla presenza delle autorità locali e dell’Ambasciatore italiano Francesco Saverio Nisio.

 

 

http://www.raicom.rai.it/beni-culturali/

DIX LIBRIS LA MIA STORIA SENTIMENTALE DELLA LETTERATURA – DI GIOELE DIX

 

Alcuni dei nostri migliori amici vivono allineati su uno scaffale, in casa nostra. Sono i libri, meravigliosi compagni capaci di mantenere più di quanto promettono. Sono i protagonisti di questa esplorazione di Gioele Dix tra i romanzi e le poesie che gli hanno cambiato la vita, un piccolo canone personale che non ha la pretesa di essere autorevole, tantomeno l’illusione di essere esaustivo, ma vuole condividere esperienze di vita, scoperte fatte tra le righe, passioni divampate e mai spente. È così, in fondo, che si trasmette il salvifico contagio chiamato “lettura”. E dunque il regalo audace di un padre propizia l’incontro con Orwell e le peregrinazioni di un giovane teatrante quello con Brecht; Groucho Marx va a braccetto con Wisława Szymborska e i classici di Italo Calvino se la giocano con il capolavoro di Kressman Taylor. Si compone così, copertina dopo copertina, un racconto corale e intimo, fatto di giorni e di parole; un racconto in cui ciascuno avrà modo di ritrovare amici perduti, e incontrare insospettabili complici. “Ho fatto dello slalom la mia specialità, mi sono intrufolato fra i generi, ho seguito passioni momentanee, ho fatto scoperte clamorose e tardive, mi sono perdutamente innamorato di scrittori e poeti sconosciuti” racconta Dix, e per questo la sua storia minima della letteratura è autenticamente “sentimentale”: personale, appassionata e intrisa di una forma pura di amore, quella dell’uomo per il suo libro.

Dix Libris  di Gioele Dix, edito da Rai Eri, è in vendita in tutte le librerie dall’8 maggio a Euro 17,00

Attore e autore, milanese, Gioele Dix ha esordito nella prosa, formandosi al fianco di grandi maestri come Franco Parenti e Sergio Fantoni. Ha intrapreso poi la carriera di solista comico partecipando a popolari trasmissioni Tv (“Mai dire gol”, “Zelig”). Notevoli, a teatro, alcune sue commistioni fra classico e comico: Edipo.com (2003), sul mito di Edipo Re, e La Bibbia ha (quasi) sempre ragione (2006) sulle storie dell’Antico Testamento. Ha pubblicato numerosi libri, non solo umoristici. Nel più recente, Quando tutto questo sarà finito (Mondadori, 2014), ha narrato le vicissitudini della sua famiglia durante gli anni bui della Seconda guerra mondiale.

La Mostra Cartoons on the Bay 2018

Per l’edizione 2018, il festival Cartoons on the Bay ha organizzato presso il Museo del Carcere Le Nuove di Torino la mostra: << 1938-2018. Ottant’anni dalle leggi razziali in Italia. Il mondo del fumetto e dell’animazione ricorda l’orrore dell’antisemitismo. >>, che ha riunito fumetti, clip e opere multimediali create appositamente da più di cento autori. L’intento dell’esposizione è stato quello di ricordare l’orrore delle leggi razziali attraverso i linguaggi più efficaci e vicini ai giovani.

Dal 12 Aprile al 1 Giugno al Museo del Carcere le Nuove di Torino, in Via Paolo Borsellino, 3 -10138 (TO) ( http://www.museolenuove.it/ ).

 

 

 

 

Scarica il PDF Catalogo mostra 1938-2018

 

12 aprile 2018

FICTION, CINEMA E ALBERTO ANGELA LE STAR DI SCREENINGS 2018

 

 

 

 

Grande interesse per i prodotti targati Rai durante la 22ª edizione di Screenings.

 

L’evento, organizzato da RaiCom,  ospitato dalla città Patrimonio dell’Unesco della Regione Basilicata e Capitale Europea della Cultura 2019, ha visto la partecipazione di oltre cento compratori internazionali provenienti da 70 Paesi con oltre il 30 per cento di nuove presenze.

 

Nella top-five delle produzioni opzionate dai buyers internazionali, gli acquisti saranno poi perfezionati la prossima settimana durante il MipTv di Cannes, si collocano le fiction “Il commissario Montalbano”, “Paradiso delle signore”, La strada di casa”, “I bastardi di Pizzofalcone”  e “Non uccidere”. Particolare attenzione è stata riservata alla serie “medical” interpretata da Valerio Mastandrea “Linea verticale”.

 

Tra le produzioni televisive la palma di best buy va alla versione internazionale in 6 puntate da 50 minuti del programma di Alberto Angela “Meraviglie, la penisola dei tesori” dedicato al patrimonio artistico e paesaggistico italiano classificato dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Grande successo per l’incontro con i buyers a Matera del giornalista, autore e conduttore del programma, Alberto Angela.

 

La nuova linea produttiva impressa da Rai Fiction che ha delineato in maniera più marcata i generi ha ottenuto particolare apprezzamento tra i clienti internazionali presenti che si sono concentrati sul crime e sul drama in costume, in particolare sulla nuova serie televisiva prodotta da Picomedia “La vita promessa”.

 

Francia e Spagna, mercati dell’Est Europa e America Latina sono quelli maggiormente ricettivi nei confronti dei prodotti Rai, sia per la free tv sia per i canali pay.

 

RaiCom sta concentrando il proprio lavoro per promuovere il prodotto televisivo sul mercato asiatico con particolare attenzione alla Cina.

Il gruppo franco-tedesco Arte ha acquisito la seconda parte della serie “Non Uccidere” con protagonista Miriam Leone, che ha riscosso notevole successo anche in Spagna, Belgio, Russia e America Latina.

 

France Television ha invece acquistato i nuovi episodi del  “Commissario Montalbano” interpretato da Luca Zingaretti.

 

Tra le fiction più apprezzate quelle che oltre sulle storie fanno leva anche sulle bellezze naturalistiche e artistiche del nostro Paese.

 

Lo stile moderno e il linguaggio della serie Ghost Towns, prodotta da Fish-Eye per Rai5, ha riscosso un consenso trasversale tra tutti i presenti.

 

Tra i prodotti cinematografici notevole apprezzamento per il pluripremiato ai recenti David di Donatello “Ammore e malavita” dei Manetti Bros e per il film d’animazione “Gatta Cenerentola”.

 

Per i prodotti destinati ai bambini e ai ragazzi sono stati allacciati importanti rapporti con i nuovi broadcasters presenti all’evento, provenienti dall’America Latina e dall’Est Europa che hanno apprezzato la serie in live action Alex & Co prodotta da Disney Italia con 3zero2 e il programma prescolare in animazione Gatto Mirò. Notevole interesse anche per il nuovo catalogo di opere, balletti e concerti prodotti da Rai Cultura e distribuiti da Rai Com nel mondo in diretta e differita da parte dei clienti dell’Europa centrale e dell’estremo oriente.

4 – 7 aprile 2018

RAICOM: SCREENINGS 2018 A MATERA –  Dal 4 al 7 aprile Matera diventa la sede di Screenings 2018, l’annuale appuntamento organizzato da RaiCom per presentare ai buyers internazionali le ultime novità della Rai. Le produzioni del Servizio Pubblico a disposizione degli operatori internazionali dell’audiovisivo nella straordinaria cornice della Capitale Europea della cultura 2019.

 

 

La grande Fiction Rai,  un mix di storie forti, di passione italiana e  di coraggio, ha un ruolo centrale nelle giornate lucane grazie anche al convegno “Fiction e territorio, nuove prospettive di sviluppo per la produzione televisiva in Italia”, venerdì 6 aprile ore 10.30 a Palazzo Lanfranchi – Sala Levi.

Nella prima sessione, dopo i saluti del Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella e del Presidente di RaiCom, Roberto Nepote,  produttori ed editori si confrontano sulle Strategie produttive e sulle logiche commerciali. Intervengono Gian Paolo Tagliavia – AD Rai Com, Eleonora Andreatta – Direttore  Rai Fiction, Roberto Sessa – PicoMedia, Federico Scardamaglia – Compagnia Leone Cinematografica, Luca Barbareschi – Casanova Multimedia, Gloria Giorgianni –  Anele, Paride Leporace – Direttore Lucana Film Commission, Paolo Damilano – Presidente Film Commission Torino.  A moderare l’incontro Tiberio Timperi, giornalista e conduttore di Rai1.

Alle ore 12 intervistati  da Marzia Roncacci, giornalista del Tg2, gli attori  Francesca Cavallin, Christiane Filangieri, , Francesco Pannofino, Luisa Ranieri, Alessandro Tersigni,  Thomas Trabacchi e Giuseppe Zeno raccontano  l’Italia vista con gli occhi degli interpreti.

Rai ERI pubblica le ricette di Natalia Cattelani

LE RICETTE FACILI E GOLOSE DELLA MIA FAMIGLIA

DI NATALIA CATTELANI

 

 

Vi serve una torta a sorpresa per un’occasione speciale o un dolce facile da preparare con quello che abbiamo in dispensa? Vogliamo imparare a fare i biscotti o spargere per la casa il profumo di una brioche lievitata? I figli hanno bisogno di portare una crostata alla festa della scuola? Quante di queste situazioni vi saranno capitate… Anche l’autrice ci è passata e in questo libro ci racconta e ci mostra in modo molto semplice mille “dolci” soluzioni.

“Cucinare mi rilassa”, racconta Natalia Cattelani. “Mi tiene in contatto con i sapori della vita, che sono anche i sentimenti da cuocere e da mangiare”. E in questo libro l’autrice offre le sue ricette più care e più riuscite, come una mamma, un’amica, una persona di casa, ci aiuta a realizzarle semplicemente, proprio come fa tra le mura domestiche con le sue quattro figlie.

Natalia ci insegna anche qualche prezioso e utile trucco del mestiere, per consentirci di preparare dolci buoni e raffinati con successo, e sempre con il sorriso.

I dolci di casa  di Natalia Cattelani, edito da Rai Eri, è in vendita in tutte le librerie dal 23 gennaio a Euro 18,00,

Natalia Cattelani,  nata a Sassuolo (Modena) ma vive a roma ormai da diversi anni. È presente alla “Prova del cuoco” dal 2009 come maestra di cucina, ha un blog, www.tempodicottura.it dedicato a mamme, bambini e ragazzi, on line dal 2008.